Deodorante profumato Breeze, scopri come rimanere fresco e profumato anche quando il caldo è molto intenso.

0
877

Quando il caldo diventa molto intenso, come sta accadendo in questa afosa estate 2023, per quante docce si facciano rimanere freschi e profumati non è facile. Quando si suda molto è più facile che la prolificazione batterica faccia si che si emani un odore non gradevole. Quindi accanto a una adeguata igiene personale un valido alleato per combattere questo problema è Breeze deodorante profumato.

Breeze deodorante profumato

Mi ricorderò sempre la prima volta che ho sentito la fragranza Classico 67, la portava una mia amica dell’università, e mi piacque subito perché oltre ad avere una fragranza particolare persisteva molto a lungo nella pelle.

Da quel momento è diventato il mio deodorante preferito, e se qualche volta ho provato a cambiare marca o genere, torno sempre da lui perché per me è semplicemente unico.

Uso la versione squeeze, che significa premere, effettivamente il profumo è contenuto in una bottiglietta in plastica un po “panciuta” nella parte centrale, il che permette premendo, che il deodorante fuoriesca.  Quindi è un meccanismo molto semplice, però non è molto pratico da portare in giro, perché la confezione è piuttosto voluminosa.

Non contiene gas né sali d’alluminio, che potenzialmente possono essere nocivi per la salute. Il suo contenuto è di 100 ml ed è prodotto dall’azienda italiana della Mirato.

Breeze è caratterizzato dall’ essere un deodorante profumato, ma la sua profumazione non svanisce in poco tempo, bensì è molto persistente e dura anche 24 ore, ma secondo me dipende molto dal tipo di pelle, perché su mia madre questo deodorante persiste molto di più a lungo.

Le sue fragranze sono molto particolari, è difficile trovare in commercio un deodorante che sembra più un profumo, e la vasta scelta di profumazioni fa si che ognuno possa trovare il suo.

Negli anni ne ho provati tantissimi, ma i miei preferiti oltre al Classico 67, sono Argan, Blue, Acqua e Breeze Man dry protection. Attualmente sto altenando la nuova uscita Black oud e Acqua. Ovviamente le profumazioni sono unisex, anche se ci sono alcune più adatte a un consumatore femminile e altre più spiccatamente maschili.

Deodorante profumato Breeze Argan

Ma a me capita spesso di utilizzare anche delle profumazioni più maschili.

La cosa positiva di questo prodotto è che non lascia aloni sui vestiti né li macchia, anzi il profumo rimane molto persistente anche sui tessuti.

Conclusioni

In Estate purtroppo capita che nonostante le docce e la massima igiene, di non riuscire a mantenere a lungo un buon odore e una sensazione di freschezza, e ormai Breeze è diventato una certezza della mia routine corpo quotidiana.

Ve lo consiglio vivamente se non lo avete mai provato, perché ne rimarrete sicuramente entusiasti di sentire che rimanete freschi e profumati lungo durante la giornata, questo personalmente mi fa sentire più sicura e a mio agio.

Ed è anche l’ultima cosa che faccio prima di andare a letto, una spruzzatina di Breeze mi accompagna nella mia routine serale.

Maria Paola Violi

© RIPRODUZIONE RISERVATA



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.