Avene Crema solare senza profumo SPF 50, per pelli secche e sensibili, la Recensione di RDB

0
1090

Tempo di vacanze e di abbronzatura, e necessariamente parliamo anche di protezione solare, che ormai abbiamo capito essere il vero prodotto antiage che protegge la pelle sia dal foto invecchiamento che dalla comparsa di tumori della pelle.

Voglio parlarvi di un prodotto che da diversi mesi fa parte della mia skincare routine, ossia l’Avene Crema solare senza profumo SPF 50, che ho acquistato dopo la dermatite della primavera scorsa.

Avene Crema solare senza profumo SPF 50

In quel periodo stavo cercando di tenere la pelle più lontana possibile da qualsiasi forma di allergene che potesse scaturire una reazione cutanea, così in farmacia mi sono fatta consigliare per un prodotto privo di profumo e adatto a pelli sensibili e secche com’era la pelle in quel momento.

La scelta è ricaduta su questa crema solare della Avene.

Si tratta di una crema con un filtro solare molto alto e un SPF 50, quindi adatto alle pelli da molto chiare a chiare. Contiene un filtro solare brevettato , TriAsorB ™ ,che protegge anche dalla temuta LUCE BLU oltre che dai raggi UV.

Secondo gli studi condotti su questo solare, questo innovativo filtro, consentirebbe una diminuzione del danno cellulare indotto dalla radiazione solare sulla pelle, inoltre questo solare strizza l’occhio alle esigenze dell’ecologia verso prodotti meno impattante sulla flora marina assicurando un maggior rispetto delle biodiversità.

Anche il flacone che continene il solare è realizzato con un design in plastica riciclata al 64%, permettendo un miglior utilizzo delle materie plastiche riciclate.

A questo punto veniamo alla mia esperienza con questo prodotto.

Si tratta di un solare in crema da 50 ml che facilmente trova posto dentro una pochette, abbastanza fluida, e in Primavera quando ho iniziato a utilizzarla, veniva assorbita perfettamente dalla mia pelle, aggiungendo una sensazione di grande comfort.

Per me uno dei requisiti fondamentali per un solare ottimale è che sia meno percepibile possibile, perché andando ad applicare sulla pelle anche il makeup chiaramente non voglio sentire troppe stratificazioni di prodotti e di conseguenza una sensazione di pesantezza.

La dose che applico sul viso è di circa una noce, e in questo modo il prodotto si fonde perfettamente con la pelle, lasciandola setosa e morbida, con una sensazione di nutrimento che mi accompagna diverse ore dopo all’applicazione.

In Estate la sensazione che ho con questo prodotto è molto diversa, dopo l’applicazione avverto il solare in maniera pesante, come se non si fosse completamente assorbito e lascia sulla pelle anche a un effetto lucido anti estetico. Questo rende molto difficoltoso l’applicazione del makeup.

Conclusioni

In definitiva cosa ne penso dell’ Avene Crema solare senza profumo SPF 50?

Per quanto mi riguarda con questa crema mi sono trovata bene fintanto che le temperature non fossero troppo elevate e il solare si comportava molto bene sulla pelle lasciandola effettivamente morbida e setosa, ma con l’arrivo delle alte temperature evidentemente anche la mia pelle tende lucidarsi di più, di conseguenza reagisce con il solare lucidandosi e con questa sensazione di pesantezza come se non venisse assorbito.

A chi consiglierei questo solare? Sicuramente a chi avendo pelli secche o estremamente secche traggono giovamento da un prodotto corposo, che quindi ne migliora la sensazione di comfort e di nutrimento e a chi avendo una pelle matura ha esigenze di un prodotto ad alta protezione solare e che dia una protezione anti aging.

Avene Crema solare senza profumo SPF 50 lo troverete disponibile sul mio Amazon in questo link oppure potete consultare la mia lista The best of summer in cui troverete molti altri prodotti adatti alla stagione estiva.

Maria Paola Violi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.