Cosmetici finiti : mesi di Dicembre e Gennaio

0
1333
I cosmetici finiti tra Dicembre e Gennaio

Per la serie a volte ritornano, oggi vi riparlo dei prodotti cosmetici finiti dei mesi di Dicembre 2018 e Gennaio 2019.
Purtroppo nel mese di Dicembre avevo finito pochi prodotti e quindi ho deciso di accumularli insieme e fare un unico articolo.

Sono prodotti di uso quotidiano, per la skincare, la cura del corpo, il makeup, e che spesso ricompro. Ma vediamoli nel dettaglio.

I cosmetici finiti tra Dicembre e Gennaio

I prodotti finiti

L’acqua di Rose Roberts è un prodotto che riacquisto spessissimo, e che uso in tantissimi modi, addirittura la uso per ravvivare il riccio dei capelli la mattina.

Quindi finchè non troverò un degno sostituto questa acqua di Rose resterà tra le mie favoritissime.

La rosa e il profumo di rosa sono tra i miei preferiti, per il profumo rilassante ed elegante, ho utilizzato con molto piacere quest’acqua di colonia alla Rosa della Nectar of Beauty. Non è assolutamente un prodotto naturale però il profumo era molto delicato e naturale, che restava a lungo sulla pelle e sui vestiti.

Acqua di Rose Roberts e Deodorante alla Rosa Nectar

Terminato anche lo stick occhi e labbra alla Rosa Mosqueta della Bottega Verde, che ho usato durante la skincare sia sul contorno occhi che sul contorno labbra. E’ molto burroso, tendende all’oleoso ma si assorbe bene e costituisce un’ottima base per il makeup.

Consiglio questo prodotto per chi ha il contorno occhi e labbra da secco a molto secco

Il balsamo labbra alla Macadamia della Yves Rocher è un prodotto molto basilare, non posso dire che apporti un grande miglioramento come idratazione , però è utile da portarsi dietro perchè non lascia le labbra troppo oleose, quindi lo consiglio nell’uso quotidiano.

Balsami labbra Yves Rocher e Bottega Verde

Veniamo a un’altro prodotto della Yves Rocher, in cui riponevo molte speranze e che invece è stato un flop epico.

Si tratta del Sebo Vegetal Crema detergente delicata, priva di schiuma e parabeni.

A me non è piaciuta assolutamente, la consistenza cremosa non da il senso della pulizia della pelle, la lascia strana quasi appiccicosa. Ho faticato moltissimo per terminarla, ho provato a utilizzarla in modi diversi anche in abbinamento con lo Scrub gommage dello stesso brand, ma non sono riuscita a farmela piacere. Mille volte meglio è l’olio micellare della Pure Calmille che invece ho ripreso a utilizzare.

Quindi sono ben felice di non averla piu sul mio cestino della skincare.

Detergente cremoso Yves Rocher

Ancora un prodotto no, è stata la crema corpo della Aveeno, a base di Avena e Yogurt.

L’ho ricevuta nella sacca che viene data ai partecipanti della gara Race of Cure che si corre ogni anno verso fine Maggio a Roma.

Questa crema corpo è adatta a un uso quotidiano, infatti è leggera e si assorbe subito, ma allo stesso tempo non lascia la pelle idrata a lungo e infatti la pelle risulta nuovamente secca il giorno dopo.

Non mi lasciava la pelle morbida a lungo, mi trovo molto meglio con oli o balsami dopo la doccia, non credo proprio lo acquisterò.

Un prodotto di makeup che ho amato moltissimo e che infatti ho prontamente riacquistato, è la cipria in polvere libera della linea Pure Light della Yves Rocher.

Questa cipria è costituita da una polvere molto sottile , quasi impalpabile, fissa perfettamente il makeup senza seccare la pelle, e illumina l’incarnato senza alterare il colore del fondotinta sotto.

Se non l’avete mai provata e state cercando una cipria di buona qualità, fateci un pensierino perchè mi sento vivamente di consigliarvela.

Cipra in polvere Yves Rocher e crema corpo Aveene

Questo gel contorno occhi della linea Hydra Vegetal della Yves Rocher l’ho acquistato diverse volte sopratutto in estate, mi piace formulazione in gel, la trovo rinfrescante e idratante allo stesso tempo.

Ha anche un leggero effetto liftante proprio grazie alla sua formulazione in gel, che tende a distendere le rughe. Però in Inverno non è sufficiente per idratare il contorno occhi, quindi scelgo formulazioni piu ricche.

Contorno occhi in gel Yves Rocher

Parliamo di dentifrici con caratteristiche whitening, ho terminato uno dell’Antica Erboristeria, Bianco non Stop a base di estratto di Loto e Menta, e uno dall’AZ.

Entrambi sono ottimi dentifrici, lavano bene, lasciano la bocca fresca a lungo e illuminano i denti. Non hanno un effetto sbiancante eclatante, quindi per quanto mi riguarda l’effetto maggiore è di pulizia prolungata.

I dentifrici dell’ Antica Erboristeria e AZ

E siamo giunti alla fine di questa carrellata di prodotti, come avete viso alcuni di essi hanno preso posto in pianta stabile nella mia routine e altri dopo averli provati non li ho riacquistati.

Spero che queste mie considerazioni possano avervi aiutato a farvi un’idea di questi prodotti.

A presto con altre Recensioni di Bellezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.